Forlani Studio

Forlani Studio

La Posizione Zero nell’ambito SEO: Guida completa alla comprensione e all’ottimizzazione4 min read

Nell’era digitale in cui viviamo, i motori di ricerca sono diventati lo strumento principale per ottenere informazioni su qualsiasi argomento. Essere visibili su Internet è diventato fondamentale per le aziende e i professionisti che desiderano raggiungere il loro pubblico di riferimento. In questo contesto, la posizione zero, o “featured snippet”, ha acquisito un ruolo di primaria importanza nel campo dell’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO).

Screenshot 2023 07 07 alle 16.40.58 | Forlani Studio
Esempio Posizione Zero per il nostro cliente TERMAR3000 per la keyword caldaia a condensazione viessmann prezzo

Cos'è la Posizione Zero?

La posizione zero rappresenta il risultato di ricerca che appare in cima alla pagina dei risultati di Google, prima degli altri risultati organici. È un riquadro di testo che estrae e riassume le informazioni pertinenti direttamente dal contenuto di una pagina web. Questa caratteristica è stata introdotta da Google nel 2014 per offrire agli utenti una risposta rapida e diretta alle loro domande.

Caratteristiche della Posizione Zero

La posizione zero può assumere diverse forme, tra cui paragrafi di testo, elenchi puntati, tabelle, grafici, immagini o video. La sua forma dipende dal tipo di informazioni richieste dagli utenti. L’obiettivo principale di Google è quello di fornire una risposta completa ed esaustiva, eliminando la necessità per gli utenti di cliccare su altri risultati di ricerca.

Vantaggi della Posizione Zero

Essere classificati nella posizione zero offre numerosi vantaggi per un sito web o un’azienda. Innanzitutto, aumenta la visibilità del marchio, poiché la posizione zero viene visualizzata in cima alla pagina dei risultati di ricerca. Inoltre, può portare a un aumento del traffico verso il sito web, in quanto gli utenti tendono a fare clic sulla posizione zero per ottenere risposte rapide. Infine, viene riconosciuta come una forma di autorità, in quanto Google seleziona il contenuto più rilevante e affidabile per mostrare nella posizione zero.

Screenshot 2023 07 07 alle 16.41.51 | Forlani Studio
Esempio Posizione Zero per il nostro cliente IN.CO.S. per la keyword capannone in ferro prezzo

Come ottenere la Posizione Zero

Non esiste una formula magica per garantire la posizione zero, ma ci sono diverse pratiche che possono aumentare le probabilità di raggiungerla. Prima di tutto, è fondamentale creare contenuti di alta qualità, pertinenti e ben strutturati, che rispondano in modo esauriente alle domande degli utenti. Utilizzare un linguaggio chiaro e diretto, fornendo informazioni concise e facili da comprendere, può aiutare a migliorare le possibilità di apparire nella posizione zero.

Inoltre, è importante ottimizzare il codice HTML della pagina web utilizzando marcatori strutturati come schema.org. Questi marcatori aiutano i motori di ricerca a comprendere meglio il contenuto della pagina e a presentarlo in modo appropriato nella posizione zero.

In alcuni casi, può essere utile includere una sezione specifica nel contenuto, chiamata “risposta breve” o “risposta in evidenza”, che contiene una sintesi chiara e concisa della risposta alla domanda dell’utente. Questo può fornire a Google un testo facilmente estraibile per la posizione zero.

Infine, è fondamentale monitorare costantemente le prestazioni del proprio sito web e apportare eventuali miglioramenti. Analizzare le query di ricerca per cui si è classificati nella posizione zero e cercare di migliorare costantemente la qualità e la pertinenza dei propri contenuti.

Screenshot 2023 07 07 alle 16.37.35 | Forlani Studio
Esempio Posizione Zero per il nostro cliente BRIOSCHI ONORANZE FUNEBRI per la keyword funerale ortodosso

Conclusioni

La posizione zero è diventata un obiettivo ambito per le aziende e i professionisti del settore SEO. Apparire in cima alla pagina dei risultati di ricerca di Google può portare a un aumento del traffico e della visibilità del sito web. Sebbene non ci siano garanzie assolute di raggiungere la posizione zero, creare contenuti di alta qualità, ottimizzare il codice HTML e fornire risposte chiare ed esaustive sono pratiche che possono aumentare le probabilità di successo. Monitorare costantemente le prestazioni e apportare miglioramenti continui sono fondamentali per ottenere e mantenere la posizione zero nell’ambito dell’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Condividi il post

Chiusura Uffici 29 Febbraio 2024 - 1 Marzo 2024

Chiusura Uffici

In occasione della Festa della Madonna delle Lacrime di Treviglio, la nostra agenzia rimarrà chiusa 
Giovedì 29 Febbraio
e Venerdì 1 Marzo 2024

Le attività riprenderanno regolarmente
Lunedì 4 Marzo 2024