facebook ads vs Google ads

Investire su Google AdWords e Facebook Ads5 min read

Nel 2017 se vuoi esistere o ti promuovi sul web o resti invisibile.
Puoi ben capire quanto sia importante far conoscere i tuoi prodotti e servizi: se nessuno li conosce, nessuno potrà comprarli e usufruirne.


Fare pubblicità online consente di mostrare gli annunci del tuo business a persone che sono potenzialmente interessate, escludendo quelle che invece non lo sono. Gli strumenti di tendenza più attuali sono Google ADS e Facebook ADS.

Se l’argomento ti interessa vi consigliamo di proseguire nella lettura!

In cosa consistono le campagne su Google ADS?

Le campagne ADS sono un potentissimo strumento di web marketing, che consentono di far comparire il tuo sito nelle prime posizioni di Google quando qualcuno sta effettuando ricerche inerenti ai prodotti e servizi che anche tu offri.
Prima di tutto, pubblicizzare la tua attività su ADS ti consente di essere subito presente tra i risultati di ricerca mostrando i tuoi annunci a persone mirate e specifiche che possono avere un reale interesse per la tua azienda.
Google ADS può essere un canale essenziale per far crescere la tua attività e, utilizzandolo nel modo giusto, può essere uno strumento redditizio. In soldoni ti basterà avviare una campagna, collegarla alle parole chiave più adeguate… et voilà: nel giro di 24 ore sei visibile.

Ok, ma… quanto mi costa Google Ads?

Google ADS ti permette di controllare i costi: non esiste una spesa minima, puoi scegliere quanto spendere al mese, al giorno e per annuncio, e paghi solo quando un utente clicca sul tuo annuncio (pay per click).
Google ADS consente di creare campagne anche con cifre molto modeste, anche se non è consigliabile utilizzarlo con una spesa di pochi euro. In questo caso ti consigliamo di realizzare dei post a pagamento su Facebook.
Una campagna ADS pay per click si paga a seconda dei click che il nostro annuncio riceve. Facendoti un semplice esempio: un click ricevuto può costare 10 centesimi così come 1 €; se lo paghi 10 centesimi con 20 € ricevi 200 visite, se lo paghi 1€ con 20€ ricevi solo 20 visite. Ora ti stai domandando come ottimizzare e avere più click con una spesa inferiore? Beh, per quello servono i professionisti del mestiere.

Per ulteriori chiarimenti, e nel caso avessi bisogno di un professionista del settore che segua l’avanzare delle tue campagne web, non esitare a contattarci, saremo lieti di darti una mano.

Come faccio a monitorare il successo?

In qualsiasi momento puoi sapere se qualcuno ha cliccato sul tuo annuncio; inoltre, puoi sapere se successivamente ha eseguito un’azione che porta valore per la tua attività, ovvero se ha acquistato un prodotto, scaricato una app o effettuato un ordine telefonico.
Osservando i dati relativi ai tuoi annuncipotrai deciderein autonomia dove investire nella tua campagna, confrontando gli annunci che hanno ricevuto click con quelli che non ne hanno ricevuti.
Attraverso alcuni strumenti di analisi puoi anche ottenere informazioni sulle abitudini di acquisto dei tuoi clienti.

E Facebook Ads in cosa si differenzia?

Probabilmente gestisci già una pagina Facebook per la tua attività, ma nel caso non l’avessi ti consigliamo di leggere questo articolo in cui spieghiamo la differenza tra una fan page e un profilo privato.
Possiamo considerare Facebook come un canale di vendita alternativo: non nasce, infatti, con questo scopo, ma basta il suo successo sulla capacità di far conoscere in tempo reale qualsiasi tipo di contenuto, il che consente, quindi, la comunicazione tra aziende e clienti.
La realizzazione di post a pagamento su Facebook può essere un punto di partenza se hai una startup, una piccola attività, se organizzi eventi, e/o per tutte quelle realtà che hanno bisogno di far conoscere propria attività sia in rete che nel mondo reale.
Facebook Ads consente di provare le diverse campagne per gli annunci e di incrementare le visite al proprio sito attraverso i like. Come plus rispetto ad ADS permette di inserire immagini e video negli annunci.

Torniamo ai costi… quanto dovrei spendere?

Sei tu a decidere quanto spendere per le inserzioni attive su Facebook e come gestire il bugdet della campagna. Puoi stabilire un budget giornaliero e in questo caso i tuoi annunci non verranno più mostrati appena verrà raggiunto questo limite. Allo stesso modo, se stabilisci un budget complessivo della campagna, appena il budget viene raggiunto i tuoi Ads non verranno più mostrati. Puoi decidere di programmare la data e l’ora di inizio della campagna e, se vuoi, puoi anche stabilire il giorno e l’ora del termine della campagna, oppure lasciarle sempre attive.

Quale mi conviene di più? Posso investire su entrambi?”

La scelta della spesa da effettuare è molto importante dal punto di vista strategico.
Come già osservato, i due strumenti si differenziano sia dal punto di vista del costo che degli obiettivi che si vogliono raggiungere. Abbiamo parlato delle principali differenze nell’articolo “Cosa scegliere? Google ADS o Facebook Advertising?“.
In sintesi, con Google ADS si raggiungono utenti che già stanno cercando quel prodotto o quel servizio. Il motore di ricerca ha a disposizione dati importanti sulle ricerche e  sa quante persone cercano determinati prodotti, sa quanti sono gli annunci e sa anche quanti sono gli inserzionisti disponibili, questa variabile influenza in modo significativo la configurazione del prezzo.
Con Facebook Advertising si stimolano utenti che non stanno ancora cercando il mio prodotto ma che potrebbero essere interessati a quest’ultimo. Il potenziale cliente trova nella sua bacheca un post della tua azienda che potrebbe interessargli ma che non ha direttamente cercato lui. Si genera un bisogno latente. I prezzi possono sembrare inferiori.
Una buona strategia potrebbe essere quella di investire su entrambi. Ti consigliamo, comunque, di affidarti ad un professionista che ti permetterà di sfruttare al meglio il tuo budget pianificando la strategia migliore per il tuo business.

Per ulteriori chiarimenti, e nel caso avessi bisogno di un professionista del settore che segua l’avanzare delle tue campagne web, non esitare a contattarci, saremo lieti di darti una mano.

Ed ora, che fare?

Non ti affidare al fai da te! Per qualsiasi chiarimento e approfondimento non esitare a contattarci!
Siamo Google Partners
, sappiamo ciò che facciamo!

Articoli Correlati
mm
Forlani Studio

In più di trent’anni di “onorato” servizio, molte aziende hanno scelto i servizi di Marketing, Comunicazione e Web targati Forlani Studio. L’esperienza ci ha insegnato che la ricerca di nuove forme di comunicazione non si deve mai fermare: per questo il mix dei servizi professionali che siamo in grado di offrire fa di noi il partner ideale per le medie e piccole aziende che vogliono diventare grandi.